Editoriale CISL INFORMA


2° NUMERO del periodico

Foggia, 23 novembre 2020

Celebriamo la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e usiamo il verbo celebrare, nel senso autentico di onorare il profilo umano di ogni donna affinchè la sua dignità, il suo essere, la sua libertà, la sua forza e la sua fragilità, il suo coraggio, la sua fiducia, la sua pazienza, i suoi diritti non vengano calpestati da nessun altro essere umano.«La violenza contro le donne è forse la violazione dei diritti umani più vergognosa. Essa non conosce confini né geografia, cultura o ricchezza. Fin tanto che continuerà, non potremo pretendere di aver compiuto dei reali progressi verso l’uguaglianza, lo sviluppo e la pace»Dichiarazione sull’eliminazione della violenza contro le donne
(1993 – Kofi Annan, Segretario Generale delle Nazioni Unite)Celebriamo i diritti di ciascun essere umano senza distinzioni di età, sesso o condizione sociale o umana.
Questo significa riconoscere volto, voce e diritti della profonda e variegata umanità che popola il pianeta.

#cislscuolafoggiailfilodiretto#conl’informazioneeidiritti

#inPrimaPersonaalPlurale