SEMINARIO DI STUDI CISL SCUOLA FOGGIA


 

 

 

 

 

 

 

 

METODO BAS LA  SCIENZA AL SERVIZIO DELLA DIDATTICA

Foggia 14 marzo

Intenso pomeriggio di formazione presso la sede Cisl Scuola Foggia-Via Trento, con il seminario di studi dal titolo “Dall’esperienza dei docenti alle buone pratiche educative”- Presentazione Metodo Bas .

L’ incontro di formazione, organizzato dalla segreteria provinciale in collaborazione con l’IRSEF IRFED e rivolto agli iscritti Cisl Scuola, è stato condotto dal prof. Claudio Sgarro, docente e counselor dello Studio Progetto Humanitas – Centro di counseling e mediazione familiare.

Ad aprire i lavori la componente di segreteria Maria Tibollo e il segretario regionale  Cisl Scuola Roberto Calienno.

Coinvolgente e appassionata la presentazione ai numerosi partecipanti, da parte del docente del corso, del metodo BAS, ovvero “Beauty at School”  nato per migliorare l’approccio al mondo scuola.

La “Bellezza” crea il desiderio di imparare e quindi facilita l’apprendimento naturalmente insito negli esseri umani.

La Bellezza, infatti,  suscita motivazione e crea le condizioni indispensabili per apprendere in un clima di  serena accettazione intersoggettiva e rispetto reciproco secondo i propri stili di apprendimento e i propri ruoli. 

Comunicazione, relazione, competenze queste le parole chiave alla base del metodo che offre opportunità e strategie didattiche più dinamiche e pratiche a chi opera nella scuola come docente.

La figura che emerge è quella di un docente competente (grazie al contributo degli studi scientifici delle scienze della comunicazione, neuroscienze, biologia, fisica, PNEI e PNL), al passo con i tempi, che agisce nella scuola con efficacia ed efficienza vivendo e facendo vivere il mondo della scuola con piacere.

Il segretario regionale ha concluso i lavori sottolineando come – Comunicazione, relazione e competenza siano alla base di un concetto di una “scuola di valore” come “comunità educante” così come evidenziato nella recente sottoscrizione del contratto comparto scuola.

Una scuola in grado di promuovere la condivisione di quei valori che fanno sentire i membri della società come parte di una comunità relazionale autentica, vera e viva.

Una comunità che, partendo dall’esperienza reale e concreta, mette in campo le proprie competenze a tutti i livelli, e che abbraccia il mondo della scuola, dei saperi, della cittadinanza attiva,  dei giovani.

Una scuola forte, proiettata verso il futuro che esplica ed esprime la sua azione in prima persona e al plurale in tutti i contesti di vita dell’uomo e del cittadino